giovedì 19 settembre 2013

Ah, l'infanzia!


Ripenso sempre con piacere alle stranezze della mia infanzia. Per un periodo sono stata fissata col basket,  giravo per la strada con fascia e polsini, col beneplacito di mia madre. Se mi scambiavano per una femmina, mi offendevo a morte.


Nessun commento:

Posta un commento