domenica 31 luglio 2011

Notte Bianca 2011, Termini Imerese- estemporanea d'arte!

E anche quest'anno ho partecipato, spalleggiata dal mio bel Totò. Abbiamo lavorato duramente, dalle 18,30 fino all'una (alla fine non capivo più nulla!), dividendoci il lavoro, e questo è il risultato:














peccato che l'affluenza sia stata minore rispetto al 2010 !Strano, essendo stata questa l'unica cosa bella da fare in una notte Bianca che ti proponeva solo negozi aperti dove andare a buttare soldi e concorsi tra aspiranti modelle di provincia.

8 commenti:

  1. Bello!mi piacciono i tocchi di bianco ;) l'unica pecca....QUEL TOTO' CON LO ZAINO ROSAAAA!!!

    RispondiElimina
  2. ...un bel tocco di colore al suo lugubre look!

    RispondiElimina
  3. uhm incominci ad avere un tocco "caratteristico": molto bene .
    zia cla

    RispondiElimina
  4. graz! è questo quello che vorrei...:)

    RispondiElimina
  5. Che bell'atmosfera che avete creato! Immagino che la cicciona ballerina sia opera tua. ^^
    L'estemporanea aveva un tema?

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. brava, hai indovinato!ehehe, nella poderosa sederona c'è il mio zampino!
    L'ispirazione per l'estemporanea doveva venire dalla via dove si svolgeva, ovvero una lunga scalinata molto suggestiva, piena di casette popolari. Solo per quel giorno si era animata, con musica,cibo aggratis, luci e fiori (per tutto il resto dell'anno è poco frequentata e destinata alle scorribande di giovani criminali)

    RispondiElimina
  8. carinissimo, complimenti! ahimè la concorrenza era spietata, persino un aperitivo può essere un acerrimo nemico del disegnatore in mostra!

    RispondiElimina